Métropole Gestion

METROPOLE Euro

Codice ISIN : FR0007078753

NAV : 412,31 €

Al 29/10/2014

Stelle Morningstar: 3/5

Value Blended Growth
Large cap Si No No
Mid cap No No No
Small cap No No No

Team di gestione

Team di gestione Europa

Team di gestione : Ingrid Trawinski, Yann Giordmaina, Cédric Hereng, Isabel Levy, Markus Maus, Fredrik Berenholt, Corinne Baudoin.

L'andamento del fondo

Settembre 2014

In settembre i mercati azionari dell’area dell’euro hanno registrato un rialzo. All’inizio del mese la Banca centrale europea ha risposto ai deboli dati economici in Europa (inflazione, crescita) riducendo il suo tasso di riferimento allo 0,05% e annunciando due nuovi programmi di acquisti di titoli. In tale contesto, i segmenti con una correlazione positiva ai tassi d’interesse bassi sono tornati a essere favoriti dagli investitori. Le aziende farmaceutiche e i servizi pubblici hanno registrato le maggiori progressioni. Per contro, le società di beni e servizi ciclici e i materiali hanno perso quota.

Il mese di settembre è stato segnato dall’annuncio di numerose operazioni di fusioni e acquisizioni. Tra i titoli detenuti in portafoglio, Merck ha avviato un’acquisizione di vasta portata: l’azienda farmaceutica tedesca ha presentato un’offerta per la società americana Sigma Aldrich che è specializzata in materiali da laboratorio. Il multiplo di valutazione 5,6 volte il fatturato per un margine operativo del 25% appare elevato, ma le sinergie attese giustificano questa acquisizione. Il titolo ha guadagnato il 10% sul mese. Philips ha messo a segno un rialzo del 9% dopo aver annunciato la scissione della sua divisione «Lighting». Siemens ha lanciato un’OPA su Dresser-Rand negli Stati Uniti e ha deciso di cedere la sua quota nella società di elettrodomestici Bosch al suo partner. Infine, Orange ha annunciato l’acquisizione dell’operatore di telecomunicazioni di rete fissa Jazztel in Spagna.

In settembre il Fondo ha archiviato un rendimento inferiore a quello dell’indice di riferimento. Merck, Intesa Sanpaolo, Capgemini, Deutsche Telekom e Philips hanno fornito i migliori contribuiti alla performance del portafoglio, che è stata invece penalizzata dai forti cali di Michelin, Saint-Gobain, Erste Bank, Lafarge e Imerys.

La struttura del portafoglio non è stata modificata nel corso del mese. Abbiamo tuttavia ridotto la posizione in Erste Group Bank, in considerazione dei rischi in Ungheria.

Sottoscrizioni / rimborsi

Le richieste sono centralizzate ogni giorno fino alle ore 12 presso la sede di Nantes della Société Générale ed eseguite in base al successivo valore patrimoniale netto, calcolato applicando le quotazioni di borsa di quello stesso giorno e pertanto ancora ignote al richiedente. I pagamenti conseguenti saranno eseguiti il secondo giorno lavorativo successivo a quello di calcolo del valore patrimoniale netto applicato (G+2). Société Générale: Tel.: +33 (0)2 51 85 57 09. Fax: +33 (0)2 51 85 58 71. Vi preghiamo di chiedere al Vostro intermediario finanziario di indicare a Société Générale il codice BIC/BIC1 attribuito alla Vostra società

Disclaimer

Che tipo di utente è?