Métropole Gestion

METROPOLE Euro

Codice ISIN : FR0007078753

NAV : 423,25 €

Al 28/07/2016

Stelle Morningstar: 3/5

Value Blended Growth
Large cap Si No No
Mid cap No No No
Small cap No No No

Team di gestione

Team di gestione Europa

Team di gestione : Ingrid Trawinski, Yann Giordmaina, , Thibault Moureu, Isabel Levy, Markus Maus, Fredrik Berenholt, Jérémy Gaudichon, Cédric Hereng.

L'andamento del fondo

Giugno 2016

Nel mese in esame i mercati azionari dell'eurozona hanno subito il contraccolpo del risultato del referendum nel Regno Unito. Il clima di generale incertezza creato da questo voto inaspettato ha trascinato al ribasso tutte le borse europee. L’avversione al rischio ha innescato un'ampia rotazione settoriale e geografica. I settori cosiddetti difensivi hanno ottenuto eccellenti sovraperformance. Nel corso del mese i beni di consumo non ciclici, l’energia, i servizi pubblici e la sanità hanno messo a segno performance positive. Invece i settori ciclici, e soprattutto i titoli finanziari, hanno subito pesanti cadute. L’avversione al rischio si è manifestata anche sul piano geografico. I paesi cosiddetti periferici dell'eurozona hanno registrato fortissime sottoperformance.

Particolarmente pregiudizievoli per la performance sono state le banche presenti in portafoglio e particolarmente quelle italiane (Intesa Sanpaolo e Unicredit). Siamo stati penalizzati anche dalla notevole sottoesposizione ai beni di consumo non ciclici, caratterizzati da alti multipli di valutazione. Invece contributi positivi sono venuti dai titoli petroliferi in portafoglio come Royal Dutch Shell, in testa alla classifica degli apporti alla performance di giugno. Complessivamente a giugno il Comparto ha registrato una sottoperformance. Nel corso del mese, già prima di conoscere l'esito del referendum britannico, abbiamo monetizzato i guadagni realizzati da Michelin, Imerys, Capgemini, CRH, GEA Group e Merck. Inoltre abbiamo venduto Relx, che aveva raggiunto il nostro obiettivo di valutazione. Nello stesso periodo abbiamo incrementato l'investimento in Siemens e inserito in portafoglio CNH Industrial, che produce motori agricoli (principalmente nell'America settentrionale) e autovetture utilitarie. CNH, la cui attività ha raggiunto il minimo ciclico, è fortemente sottovalutata rispetto alla normale redditività. Nei giorni successivi al referendum nel Regno Unito abbiamo ulteriormente ridotto gli investimenti in alcuni titoli che avevano resistito bene al ribasso, tra cui Orange, Kering, Michelin e CRH, e incrementato le posizioni in Bouygues, Carrefour e Nokia.

Sottoscrizioni / rimborsi

Le richieste sono centralizzate ogni giorno fino alle ore 12 presso la sede di Nantes della Société Générale ed eseguite in base al successivo valore patrimoniale netto, calcolato applicando le quotazioni di borsa di quello stesso giorno e pertanto ancora ignote al richiedente. I pagamenti conseguenti saranno eseguiti il secondo giorno lavorativo successivo a quello di calcolo del valore patrimoniale netto applicato (G+2). Société Générale: Tel.: +33 (0)2 51 85 57 09. Fax: +33 (0)2 51 85 58 71. Vi preghiamo di chiedere al Vostro intermediario finanziario di indicare a Société Générale il codice BIC/BIC1 attribuito alla Vostra società

Disclaimer

Che tipo di utente è?